Indice in ordine alfabetico

A - B - C - D - E - F - G - H I  J - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V -  X - Y - Z
il sito è indicizzato in datbase, per la ricerca interna andare su modifica - trova e digitare parola o tag


L’armata “Risibile”

“La strategia definitiva degli Alleati in Sicilia, sarebbe stata, in ultima analisi, in funzione del comportamento del nemico, e cioè, opposizione di una feroce resistenza o totale collasso.
Gli Alleati conseguiranno il loro obiettivo, la conquista dell’Isola, ma un pugno di truppe tedesche ed italiane opposero una tremenda resistenza a due eserciti alleati”.

Martin Blumenson

Autore: A. Rossi

Formato: 17x24 brossura

240 pagine

  20,00

"La Basilica Mauriziana"

Le vicende di una chiesa e dell’Arciconfraternita che la fece costruire, rivissute attraverso le vicende dei fedeli che la realizzarono, del sovrano che decise di prenderne possesso, del suo passaggio all’Ordine e, come si diceva allora, Sacra Religione dei Santi Maurizio e Lazzaro, di cui divenne Basilica magistrale, e delle tante trasformazioni cui fabbrica e sodalizio furono oggetto. La descrizione e storia della cripta, straordinario ed affascinante luogo ove sono conservati i resti di uomini illustri per scienza, arte, politica ed armi che fecero grande il Ducato di Savoia prima ed il Regno di Sardegna dopo.

.

Autori: A. Lo Faso di Serradifalco - A. Scordo M.L. Reviglio della Veneria

Formato: 30x21 cartonato

287 pagine

€ 35,00

"La Goliardia"

I termini goliardo e goliardico sono spesso travisati, interpretati come immaturità, disimpegno e poca o nulla serietà. È ora di rivalutare sia il termine che gli intenti della Goliardia, come antica discendenza studentesca di umorismo condito con cultura ed intelligenza. Il personaggio più significativo della Goliardia italiana è stato Ovidio Borgondo detto “Cavur”, vivente ed operante durante il ventennio fascista. “Cavur” fece della Goliardia una personale scelta totale di vita, e divenne il vero contraltare ai miti bellici ed eroici mussolineschi presso la gioventù universitaria. Ne emerge una miniera di burle, facezie, avventure, personaggi, viaggi, spettacoli. Cose grandi e minute, che molto meglio di qualsiasi saggio storico e sociologico danno il senso del vivere di almeno due generazioni di giovani, vissute nella prima metà del turbolento ventesimo secolo.

Autore: F. Ressa

Formato: 17x24 cartonato 

351 pagine 

 € 25,00

La grande storia dell’architettura militare

Mura, acropoli, rocche, torri, castelli, cremlini, cittadelle, fortezze, baluardi e bastioni, sono solo alcune delle numerose e spesso imponenti opere erette in passato da quasi tutti i popoli per la propria difesa e per la propria sicurezza. Esse, che molte volte si presentano come veri capolavori di architettura, costituiscono una preziosa e affascinante testimonianza di eventi che per millenni hanno caratterizzato la tormentata storia dell’umanità.

Autore: V. Vichi

Formato: 30x21 cartonato

360 pagine

  60,00

"La guerra civile in Piemonte" - volume I

    Cosa accadde realmente in Piemonte durante la guerra civile? Due verità a confronto di cui quella riportata dalla storiografia ufficiale non risulta essere del tutto veritiera.

 

Autore: Mario Bocchio

formato: 17x24 pagine 296 

  20,00

 

"La guerra civile in Piemonte - II"

Con obiettività e grande rispetto umano per i caduti di tutte le parti, si ricostruisce il dramma della guerra civile in Piemonte accludendo numerose testimonianze e memorie.

 

Autore: M: Bocchio

Formato: 17x24

pagine 190 

  18,00

 

"La piazzaforte di Fenestrelle" 

Tullio Contino ripercorre la storia dell'imponente fortezza della Val Chisone, addentrandosi nelle vicende che coinvolsero Piemontesi e Francesi con tutti i retroscena di avventurose alleanze.

 

Autore: Tullio Contino

formato: 30x21 cartonato 

pagine 120 con 4 planimetrie  staccate

  40,00  

"La pietra di Luserna"

La storia della lavorazione della pietra di Luserna in una monografia in quattro volumi: Barge, Bagnolo, Rora, Luserna San Giovanni.

formato: 30x21

4 volumi in cofano

  62,00

 

"La prima battaglia delle Alpi"

Karl von Clausewitz scrisse: “Assalire la Francia dall’Italia attraverso le Alpi è come tentare di sollevare un fucile afferrandolo per la baionetta”. Nel giugno del 1940 Benito Mussolini, entusiasmato dalle vittorie del suo alleato Adolf Hitler, volle entrare in guerra per sedersi al tavolo della pace, quale belligerante vincitore. Si lanciò nell’impresa con leggerezza, senza opportuna preparazione sperando che i tedeschi avrebbero vinto anche per noi. Ifrancesi considerarono questa dichiarazione di guerra “una pugnalata alla schiena” e si comportarono di conseguenza, bloccando come previsto, malgrado l’inferiorità numerica, l’offensiva italiana sulle Alpi e sul litorale. Ma il maggior merito del generale Olry e della sua Armata delle Alpi, fu quello di aver bloccato contemporaneamente all’offensiva italiana a est anche l’offensiva germanica sull’Isère ed aver impedito agli Alleati dell’asse di darsi la mano sulle Alpi.

Autore: M. e F. Costantini

formato: 17x24 cartonato

pagine 186 

 20,00

"La Sacra di San Michele"

Scorrendo la guida che G.Gaddo ha dedicato alla Sacra di San Michele in Val di Susa, si legge che i capitelli della chiesa, sono il più bestiale connubio di una fauna infernale; tra di essi l’autore considera particolarmente degno di attenzione un faccione di Bacco, con il capo incoronato di grappoli d’uva e pampini che escono dalla bocca. L’interpretazione di questo mascherone come immagine del dio Bacco gli è suggerita dal fatto che nel museo etrusco di Villa Giulia a Roma, esiste una terracotta quasi identica. È evidente che la presenza di una divinità pagana in una chiesa del XIIsecolo, richieda una spiegazione. Ed è al tentativo di simile spiegazione che sono dedicate le pagine di questo volume, anche se il discorso si dovrà ampliare ad alcuni aspetti dell’arte romanica.

Autore: G. Noberasco

Formato: 17x24 cartonato

172 pagine

€ 20,00

 

"La seconda battaglia delle Alpi"

    Alla fine della seconda guerra mondiale, nelle Alpi occidentali, i francesi combatterono una guerra per annettersi la Val d'Aosta, parte del Piemonte e della Liguria.mentre i partigiani proseguivano nella lotta e l'Armata per la Libertà ritardava il passo agli alleati.

 

Autore: Maurizio Costantini

formato: 17x24 

pagine 170 

 18,00

"La Selva di Chambons"

La storia di un piccolo paese montano della Val Chisone in perenne lotta per salvare il suo lariceto dall'avidità umana. Il Larice, re degli alberi, ha difeso nei secoli gli abitanti di Chambons dalla montagna ed oggi essi lo difendono con una riserva naturale a tutela di una delle ultime selve di larici.

Autore: C. Pancrazi

Autori: A. Espagnol - R. Moschini

formato: 17x24

 pagine 296 

 € 18,00 

"La strada e il trasporto prima dell’Unità d’Italia fino ai giorni nostri"

Con il progredire della civiltà l’uomo prende coscienza della necessità di muoversi, di conoscere il mondo che lo circonda e di stringere contatti con altre comunità. Fin dai tempi della Mesopotamia si ingegna per rendere il suo movimento più rapido, sicuro e confortevole. Spinto da motivazioni commerciali o militari egli costruisce le vie di comunicazione e i mezzi di trasporto in una parabola ascensionale che lo porta a nuovi traguardi tecnologici. Questo libro ripercorre le vie della comunicazione da Roma al medioevo, per giungere dopo l’Unità d’Italia ai giorni nostri,  epoca di grandi sviluppi e preoccupazione per la nuova mobilità dell’autotrasporto moderno.

 

Autori: S. Forzoni -M. Peyretti

Formato: 17x24 cartonato

236 pagine illustrate a colori

  25,00
"La storia per immagini di Achille Beltrame" 

Attraverso una ricca documentazione illustrata raccolta da "La Domenica del Corriere", il libro ricostruisce gli avvenimenti storici di mezzo secolo dalla fine del 1800 al 1942.

Autore: C. Contino

Formato 17x24 

pagine 124 

  18,00

"La strana Guerra"

La guerra 1939-45, che è stata, per vittime e distruzioni, una delle più atroci che mai abbiano colpito l’umanità, conobbe un esordio piuttosto modesto, passato alla storia con definizioni assai poco calzanti per un secondo conflitto mondiale: “drole de guerre”, “phoneywar”, “sit krieg”, “guerra in pantofole”, o “in sordina”. In questo saggio, frutto di laboriose ricerche documentaristiche ed iconografiche, vengono ricostruiti gli aspetti generalmente poco noti, o addirittura sconosciuti, dei sette mesi intercorsi tra l’aggressione alla Polonia, durante la quale, anziché arrestare la marcia del nazismo, allora ancora possibile, i Francoinglesi se ne stettero svogliatamente con l'arma al piede – perché morire per Danzica? – in apatica attesa di una improbabile soluzione diplomatica del conflitto.

 

Autore: Tullio Contino

pag. 168 corredato di foto e illustrato

Prezzo: euro 20,00

 

 

"La Linea tramviaria Torino - Stupinigi - Piobesi Torinese"

   La storia della linea tramviaria che per lungo tempo fu la soluzione ai problemi di spostamento tra gramde città e provincia.

 

Autore: G. Cambiano - M. Brunetto

 formato: 17x24 cartonato 

pagine 86 

  15,00

"La via per la bellezza eterna"

Un viaggio leggiadro alla ricerca della bellezza non come vanità o gesto accessorio, ma connaturata all’anima. Un libro diretto a tutte le donne e alla parte femminile degli uomini, a una Bellezza intesa come benessere psicofisico, seguendo i consigli della Natura. L’acqua come nutrimento fondamentale di corpo e anima, i cibi che ci fanno belli, le funzioni fisiologiche e simboliche di pelle e capelli, le ricette di cosmesi naturale semplici  e alla portata di tutti, l’utilità globale dei massaggi e della tattilità, il tutto con un supporto di immagini, poesie, canzoni. Insomma come esprimere la nostra creatività e il nostro talento, con la leggerezza del divertimento ma con la profondità delle sensazioni per diventare belli dentro e belli fuori.

Autore: M. Piani

Formato: 17x24

128 pagine

  21,00

"Le azioni della Cavalleria durante l’assedio di Torino del 1706"

La cavalleria fu impiegata con efficacia dal Duca di Savoia sia nella difesa di Torino assediata, sia all’esterno della città, “soit à pied, soit à cheval”, come tramandato nel celebre motto dei dragoni di S.A.R.

 

Autore: R. Nasi

Formato: 17x24 cartonato

pagine 121 (a colori)

  25,00

 

“Letteratura ed imprese militari dell’Egitto faraonico nel Vicino Oriente”

La letteratura ci ha fornito vari itinerari delle località ad est del Nilo, ed è proprio in questa zona che si svolse una parte notevole dell’attività bellica dell’Egitto nei secoli della sua storia, a cominciare dal periodo dell’Antico Regno fino all’epoca di Rames­se II. Dopo di lui si combattè ancora e forse anche più gravemente, perché in quel mo-mento si trattò di difendere il proprio paese che veniva investito da popoli provenienti dall’Oriente. Sono quelli molto spesso ricordati come: I Popoli del Mare.

 

Autore: Vasco Vichi

Formato: 17x24 cartonato

136 pagine

€ 18,00

 

"L'ultimo corsaro del Mediterraneo"

Da Genova all’Estremo Oriente, da Misurata a Rodi e dalle grandi rotte oceaniche a Messina e al golfo del Quarnaro, queste sono le tappe che nei primi decenni del secolo scorso hanno scandito la lunga e avventurosa esperienza militare del comandante Antonio Sulfàro, il quale, in un momento particolarmente difficile della storia nazionale, dimostrando non comuni doti di ardimento e amor di Patria, seppe intraprendere e portare a compimento un’impresa altamente rischiosa, che consentì a Gabriele d’Annunzio e ai suoi legionari di resistere a Fiume, creando così le premesse prima per la sua internazionalizzazione e poi per il suo passaggio all’Italia.

 

Autore: G. Noberasco

Formato: 17x24 cartonato

284 pagine

€ 30,00

 

"Luserna San Giovanni" Dal fascismo alla resistenza

Rievocazione storica delle attività e delle vicende politiche e sociali nel periodo di 36 anni dall'avvento del fascismo alla caduta di Mussolini. A compendiouna ricca documentazione fotografica e d'archivio.

 

Autore: Tullio Contino

formato: 17x21 

pagine 128 con 95 illustrazioni

  16,00