Indice alfabetico

A - B - C - D - E - F - G - H I  J - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V -  X - Y - Z
il sito è indicizzato in datbase, per la ricerca interna andare su modifica - trova e digitare parola o tag


Cavalleria

A Pinerolo, agli inizi del novecento, vive attorno alla prestigiosa Scuola di Cavalleria, una società colta e frivola, affascinata dal progresso, ma immensamente fiera delle proprie tradizioni.

Sono ufficiali e gentildonne, generosi, spregiudicati e incauti

possono esserlo i giovani di un tempo che, a differenza del nostro, è avaro e breve e, proprio per questo, straordinariamente intenso.

Autori: R. Piano

Formato: 17x24 brossura

384 pagine

  25,00

"CAINO E CAINO"

Memorie e testimonianze di un ex combattente della Repubblica Sociale Italiana 1943/1945e comandante nelle formazioni clandestine armate degli anni ruggenti a Milano 1946/1947.

Autore: G. M. Guasti

Formato: 17x24 cartonato

pagine 202 

  18,00

 

"1537 - 1544" Carlo II di Savoia e gli anni più critici del suo difficile regno.

Carlo II di Savoia, detto il buono, vide gli eserciti di Francesco I, Re di Francia, invadere il Piemonte e l'Imperatore Carlo V assegnare ai Gonzaga il Monferato. Alla fine di una guerra durata 41 anni, egli si ritirò a Vercelli, indebitato e spogliato del suo regno, per morirvi. La storia dei cinque anni più tragici di Carlo II, al centro di questa analisi storica.

Momentaneamente non disponibile

utore: P. Stefanone

formato: 30x21 cartonato 

pagine 190 

  31,00

 

"1613: Carlo Emanuele I° e la prima crisi per il Monferrato"

Nel 1613, alla morte di Gian Giorgio il Paleologo, il marchesato del Monferrato tornò a CarloV che lo assegnò ai Gonzaga. La ricostruzione storica, su dati d'archivio di un anno travagliato per il Monferrato e per i Savoia.

Autore: P. Stefanone

formato: 30x21 cartonato 

pagine 240 

  31,00

 

"The Italian Cavalry Museum"

Versione in lingua inglese della storia della Scuola di Cavalleria di Pinerolo dalla sua nascita all'attuale creazione del Museo Storico della Cavalleria. Una guida ed il percorso di visita illustrato da 100 fotografie a colori degli splendidi reperti.

Autore: Associazione Amici del Museo Storico della Cavalleria

versione inglese

formato: 17x24 cartonato €  20,00 

 

"C'era una volta a Torre Pellice"

La ricerca della fisionomia ordinaria di un passato più o meno remoto nelle vie e nelle piazze del piccolo borgo. L'autore si aggira, curioso come un bambino, per ritrovare, attraverso una ricca collezione di cartoline d'epoca, i personaggi che scrissero la storia del paese.

Autore: Tullio Contino

formato: 17x21 

pagine 128 con 95 illustrazioni

  16,00

 

"Cheren - La fine dell'impero"

Per cinquantasei giorni si combatté a Cheren e a Dien Bien Phu.

I combattenti fecero prodigi di valore, i loro superiori però non capirono l’importanza della posta in gioco e non inviarono le forze che avrebbero potuto contribuire alla vittoria.

Così l’Italia e più tardi la Francia, persero i loro Imperi Coloniali.

"Cinque mesi sul Don", 

Gli eventi della prima e seconda battaglia sul Don, rivissuti attraveso le lettere e il diario di un ufficiale della Divisione Sforzesca.Il dramma del 53° e 54° reggimento fanteria annientati dai carri armati sovietici nella ritirata da Tcir con 30 gradi sotto zero nel dicembre 1942

Autore: A. Lo Faso di Serrafidalco

Formato 17x24 

pagine 156 

  18,00 

 

"Civitella del Tronto" - La città dei 5 assedi L’ultima fortezza Borbonica

Posta per quasi un millennio a salvaguardia dei confini nord-orientali del Regno di Napoli, Civitella del Tronto, nel corso di aspre e cruente  vicissitudini belliche, ha saputo più volte dimostrare attraverso il coraggio e la fermezza morale dei suoi abitanti, eccezionali doti di eroismo e di lealtà. Nota come “la fedelissima d’Abruzzo”, è stata l’ultima roccaforte borbonica ad arrendersi all’armata sarda durante la campagna del 1860-’61 conclusasi con l’Unità d’Italia.

Autore: V. Vichi

Formato: 17x24 cartonato

300 pagine (a colori)

  35,00

 

"Collegno e la Confraternita di Santa Croce"  

Un viaggio nel tempo che inizia nella Collegium ad Quintum romana, percorre le vicende del medioevo all'ombra della chiesa dei disciplinati dellaconfraternita di Santa Croce e del torrione che domina la Dora fino all'avvento dei Savoia-Collegno, attraversa il rinascimento con la nascita della Certosa e le guerre con la Francia e, dopo la rivoluzione industriale, la crescita sino ai giorni nostri.

Autore: V. Vichi

Formato: 17x24 cartonato

300 pagine (a colori)

  35,00

 

"Collegno" La fiera e la festa di San Lorenzo

In questi quarantacinque decenni, ininterrottamente, molti collegnesi si sono adoperati per istituire, tramandare e migliorare la fiera ed i festeggiamenti patronali, era doveroso rendere loro merito attraverso una pubblicazione interamente dedicata 
a questa storica iniziativa locale.

"Le collezioni uniformologiche del Museo storico dell’Arma di  Cavalleria"

Storia del costume militare di Cavalleria dal 1861 al 1943. La Cavalleria, le sue uniformi ed il museo pinerolese: una particolare e dettagliata “lettura dell’interno”, ovvero dal luogo che incarna il riflesso storico di un’epopea tricentenaria.

Autore: M. Piatto

Formato: 17x24 

pagine 243 

  35,00

Compendio della grand’arte d’Artiglieria

Il Commendator d’Embser, alto ufficiale dell’Artiglieria sabauda e già comandante delle artiglierie della Cittadella di Torino durante l’assedio del 1706, curò nel 1732 la redazione per ordine regio del Compendio della grand’arte d’Artiglieria. L’opera è costituita di due volumi.

Dizionario istruttivo di tutte le robbe appartenenti all’Artiglieria, comprendente 307 pagine manoscritte con spiegazioni inerenti i materiali nel senso più largo del termine: artiglierie, carriaggi, materiali di riserva, munizioni, armi portatili e attrezzature per costruirle, attrezzi per minatori, carradori, fabbri, bottai e altri artigiani, fusione delle artiglierie, produzione del salnitro e della polvere da sparo, attrezzature e organizzazione della Regia Fucina delle Canne ecc.;

Dissegni d’ogni sorta de cannoni et mortari con tutte le pezze, stromenti et utiglij appartenenti all’Artiglieria come anche le piante, alzate, et profili di tutte le Machine, Edifizij, et Ordegni neccessarij per la medema, contenente 211 bellissime tavole a penna con ombreggiature all’acquerello, illustranti i materiali so

Autore: G. Dondi

Formato: 30x21 cartonato in cofanetto - 2 volumi

 350,00

Edizione in pelle su ordinazione 

 

Controvita di Cristoforo Colombo

L’origine monferrina di Cristoforo Colombo, già sostenuta nel 1591 da Antonio Herrera y Tordesillas, storico ufficiale del re di Spagna Filippo II, ed oggi da un suo compatriota, lo storico José Manuel Gómez-Tabanera, nonché, è ovvio, anche da numerosi storici e studiosi italiani, il più autorevole dei quali fu Francesco Galeani Napione nel 1800, è confermata, in modo convinto e convincente, dai documenti, dalle testimonianze e  dalle indagini storiche presentate in questo libro da due  noti studiosi Colombiani.

Autori: A. di Ricaldone - G. Colli

Formato: 17x24 cartonato

206 pagine

 20,00

 

"Croci draghi aquile e leoni"

Le regioni padano-alpine sono terra di antica civiltà e di ricca tradizione culturale. Su di esse si è formata una robusta stratificazione di simboli identitari che ha prodotto un abbondante corredo di segni araldici e uno straordinario repertorio di vessilli, stendardi e bandiere, ognuno dei quali è strettamente legato a una città, una regione, una Piccola Patria o una comunità storica.

Autore: G. Oneto

Formato: 17x24 cartonato

158 pagine (a colori)

  25,00

 

"1601-1604 Cronaca di un assedio." Due generali a confronto sotto le mura di Ostenda

L’assedio di Ostenda durò quattro anni, dal 1600 al 1604 e vi si scontrarono gli eserciti guidati da due generali Maurizio di Nassau e Ambrogio Spinola, considerati rappresentanti più autorevoli di quella che era “L’arte militare” d’avanguardia del momento. A corollario della vicenda storica vengono riportati disegni delle fantasiose “macchine belliche” che ora rivelandosi utili, ora sfociando in clamorosi insuccessi, hanno contribuito a definire una “strategia d’assedio”.

Autore: P. Stefanone

Formato: 30x21 cartonato

pagine 260 

  31,00

 

"Cronache Torresi" 1930 - 1939

Fatti e fatterelli di ogni giorno in un borgo di sessant'anni fà, al tempo della dittatura, con 60 foto d'epoca per gustarne la storia.

Autore: Tullio Contino

formato: 17x21 

pagine 128 con 95 illustrazioni

  16,00